Monthly Archives: Aprile 2007

Clima, Usa e Cina criticano il rapporto Onu

Category : Clima

Pechino invita i Paesi occidentali a non porre limiti a quelli in via di sviluppo
Secondo i due Stati ridurre i gas serra richiederà più tempo e sarà più costoso di quanto affermano gli scienziati, riuniti a Bangkok

Stati Uniti e Cina criticano il rapporto sul cambiamento del clima elaborato dagli esperti dell’Onu e discusso da oggi a Bangkok, in Tailandia, sostenendo che l’obiettivo di ridurre i gas ad effetto serra sarà più costoso e richiederà più tempo di quanto affermano gli scienziati.

“Read More”


Al via salentosostenibile.it

Category : Salento

di Carlo Trono

Salentosostenibile.it cresce velocemente giorno dopo giorno. Ancora qualche giorno di pazienza e potremo assistere alla sua nascita nel web.
Ma cos’è Salentosostenibile.it, o meglio, cosa sarà? C’è molto da dire, quindi andiamo con ordine.

“Read More”


GreenCampIt a Genova

Category : barCamp

di Gianfranco Mascia

Molti ci stanno chiedendo di cosa si tratta. E’ difficile da spiegare a chi non conosce la Rete.

E’ una conferenza, autorganizzata, sia nella fase preparatoria, che nello svolgimento. Si pescano gli utensili adatti tra le tecniche che la comunicazione web permette, e si usano per prepare la conferenza. Ad esempio la pagina wiki , questo blog, twitter, GoogleGroup e tanti altri.

Il titolo è indicativo, in questo caso web, politica e ecologia, in realtà poi, ciascuno si prepara a parlare del tema che preferisce, senza nessun tipo di paletti.

“Read More”


Prediche ambientali e appelli al governo. In tv la svolta delle previsioni del tempo

Category : Comunicazione

di Aldo Grasso tratto da corriere.it

E’ vero, non ci sono più le stagioni di una volta. Ma non ci sono neanche più i meteorologi di una volta, quelli che si limitavano alle isobare, alla nebbia in Val Padana, alla bora di Trieste. Adesso i meteorologi si atteggiano a guru della pioggia, a ideologi dell’alta pressione, a esegeti delle nubi sparse sul versante tirrenico. Sempre più spesso i meteorologi la buttano in politica, fanno prediche, offrono consigli più che previsioni.

“Read More”


Spegni il PC di notte!

Riporto parte di un articolo letto su ecoblog, nel quale un visitatore cerca di convincere gli amici del bisogno di spegnere i pc la notte per risparmiare energia. All’articolo che ho riportato aggiungo solo che il rischio black-out non è conseguenza delle centrali idroelettriche che non funzionano, ma da tutte quelle centrali che si trovano lungo i fiumi, che abbassandosi notevolmente di livello hanno difficoltà nel processo di raffreddamento e condensazione del loro ciclo produttivo. Un altra osservazione è legata alla modalità sospensione di Windows. Ho condotto nell’estate scorsa una serie di misure sui pc installati in diverse filiali del gruppo per il quale lavoravo: alcuni pc nonostante venissero messi in modalità sospensione consumava come se fossero operativi al 100%, l’unica diminuzione misurata di potenza era quella relativa allo schermo. Da qui il consiglio di spegnere sempre il pc a fine giornata.

“Read More”


Gli speculatori del clima

Category : Clima

"A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca" dice una frase rimasta famosa attribuita al senatore Giulio Andreotti. Ebbene, questa frase nella sua crudeltà riesce a fotografare alla perfezione la spietata realtà che ci circonda. Non per pensare male, ma sembra che tutto il sistema industriale (e politico) che ruota attorno al global warming, abbia qualcosa di molto grosso da occultare, qualcosa che se fosse svelato, potrebbe aiutare l’ignaro cittadino a comprendere la vera portata di questo fenomeno che sta preoccupando gran parte degli studiosi del mondo intero.

“Read More”


“Clima, ecco come salvare il mondo”. La ricetta Onu per tagliare i gas serra

Category : Clima

Il computo di quanto sarebbe possibile ridurre le emissioni con interventi mirati nei vari campi, dall’edilizia ai trasporti.
La terza parte del rapporto Ipcc: gli scienziati cercano le vie d’uscita.

In alcuni casi sembra un gioco di prestigio: si investe per evitare la produzione di gas serra, si eliminano le malattie da smog e ci si guadagna. In altri casi il saldo dell’operazione è in passivo, ma il costo è decisamente inferiore ai danni evitati.

“Read More”


La via texana all’efficienza

Se anche il Texas, lo stato americano più legato al petrolio, si rimette in gioco sul fronte del risparmio energetico e dell’utilizzo delle rinnovabili, allora vuol dire che il processo di cambiamento dei parametri energetici sta facendo strada, coinvolgendo aree fino a poco tempo fa impensabili.

“Read More”


Efficienza e sufficienza energetica

E’ possibile ridurre i consumi totali di energia e di quanto? Il punto sulla questione, vitale anche per consentire alle rinnovabili di giocare un ruolo significativo nel futuro panorama energetico, è di Lorenzo Pagliano, direttore dell’end-use Efficiency Research Group (eERG), del Politecnico di Milano.

“Read More”


Sommersi dai veleni radioattivi

Category : Ambiente

di Primo Di Nicola
4.300 milioni è il costo per ripulire il Paese dai 25 mila metri cubi di scorie e mettere a sicurezza i 24 impianti nucleari. Ma dal 1999 a oggi non si è fatto nulla. Tra sprechi e incidenti. Per provarlo L’espresso è entrato nel Centro ricerche nucleare Enea della Casaccia e ha visitato i siti più pericolosi della centrale del Garigliano.

“Read More”


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi