Monthly Archives: Settembre 2007

La tecnologia è di scena al 20

The Energy Future in an Interdependent World

 Il titolo dato all’evento di novembre dà in modo immediato un’informazione forte: Roma sarà un grande momento di confronto non solo di carattere politico-strategico ma anche – e probabilmente sarebbe meglio dire soprattutto – tecnico-scientifico. Sono infatti oltre 144 i lavori selezionati su oltre 500 inviati alla segreteria del World Energy Council, dedicati proprio all’avanzamento tecnologico del settore energia in tutte le sue componenti.

“Read More”


Energia: incontro degli industriali con l’assessore Sergi

Category : Salento

Fonti rinnovabili e liberalizzazioni al centro del confronto
Entro il 2020 si deve puntare alla riduzione del 20 per cento delle emissioni di anidride carbonica, all’abbattimento dei consumi energetici nella medesima percentuale ed all’incremento del 20 per cento della produzione di energia da fonti rinnovabili

Proficuo incontro tra l’assessore provinciale alle politiche energetiche Gianni Sergi e le Sezioni "Impianti ed Energia", "Ambiente", "Costruttori Edili" e "Metalmeccanica" di Confindustria Lecce, per discutere delle future politiche ambientali della Provincia di Lecce.

“Read More”



Giovani incuranti di ambiente ed energia:

Basterebbero piccoli gesti e abitudini quotidiane per far risparmiare alla società elettricità e acqua. Soltanto la metà dei giovani, ad esempio, spegne sempre la luce quando esce dalla stanza, a stento un terzo si preoccupa di non mettere mai al massimo il condizionatore e uno su quattro si ricorda di programmare il personal computer in modalità


Assoelettrica, Aper e Anev: NO a decreto Natura

Category : Energia

L’Associazione Produttori di Energia da Fonti Rinnovabili (Aper), Assoelettrica e l’Associazione nazionale energia del vento (Anev) dicono ”no” allo schema del decreto Natura, che ha avuto l’ok da parte della Conferenza Stato-Regioni. ‘Il decreto – scrivono in un comunicato congiunto – ostacola l’eolico”.

“Read More”


Nucleare: Italia spaccata in due, 37% SI contro 38% NO

Category : Energia

Secondo i nuovi dati dell’Osservatorio Scienza e Società, presentati oggi in anteprima al Convegno "The Future of Science" dedicato a "The Energy Challenge", gli italiani favorevoli all’energia nucleare si attestano al 37%, e hanno ormai praticamente raggiunto la stessa percentuale di quelli contrari, scesi al 38%.

“Read More”


Workshop “Via col Vento”

Sono aperte le iscrizioni per i Workshop per la Pubblica Amministrazione e gli operatori del settore sul tema


Verheugen: Italia deve migliorare l’efficienza

Category : Energia

In materia di energia "per l’Italia la questione principale è quella dell’efficienza". Lo sostiene il Commissario Ue all’Industria Gunter Verheugen in una intervista concessa al Sole 24 Ore.

Migliorare l’efficienza, spiega il Commissario, "nelle case, nel riscaldamento, nei climatizzatori, nelle macchine. Questo tipo di scelte comporta un doppio vantaggio. Da un lato si riducono immediatamente le emissioni di CO2, dall’altro si creano posti di lavoro". Un contributo "importante" in questo settore, spiega Verheugen, lo può dare il settore dell’auto.

“Read More”


Elenco venditori al mercato libero dei clienti finali in bassa tensione

Category : Energia

Elenco tratto dal sito dell’Autorità dell’energia:  venditori che si sono sottoposti alla verifica dei requisiti (delibera n. 134/07)

“Read More”


Creare un vero mercato dell’energia e garantire l’approvvigionamento

Category : Energia

La Commissione europea ha adottato oggi un terzo pacchetto di proposte legislative in materia di politica energetica intese a garantire che i consumatori possano effettivamente scegliere il proprio fornitore e tutti i cittadini europei possano fruire pienamente dei vantaggi disponibili. Le proposte della Commissione sono improntate ad un’ottica che pone in primo piano la scelta del consumatore, tariffe piú eque, l’energia pulita e la sicurezza dell’approvvigionamento.Il pacchetto promuove lo sviluppo sostenibile stimolando l’efficienza energetica e assicurando che anche imprese piú piccole, ad esempio quelle che investono nelle fonti d’energia rinnovabili, abbiano accesso al mercato dell’energia.

“Read More”


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi