Consumi elettrici: raggiunti i 56.180 MW, nuovo record

Consumi elettrici: raggiunti i 56.180 MW, nuovo record

Category : Energia

56.810 megawatt: è il nuovo record assoluto dei consumi di elettricità in Italia.
E’ quanto ha rilevato TERNA, la società che ha la responsabilità della trasmissione e del dispacciamento dell’energia elettrica in Italia, alle 17.30 di oggi.
Il valore è superiore di 221 megawatt rispetto al record precedente (56.589 MW, 20 luglio 2007) e di oltre 2.400 megawatt a confronto con il record invernale del 2006 (54.387 MW, 13 dicembre 2006). Gli oltre 2.400 MW di differenza del nuovo picco corrispondono ad un valore superiore al consumo di una grande città come Roma.
Tre i fattori determinanti la nuova punta di domanda:
– l’ondata di freddo intenso che sta attraversando l’Italia in questi giorni, soprattutto al Sud, caratterizzati da un brusco abbassamento delle temperature e il massiccio ricorso agli apparecchi di riscaldamento;
– il ricorso all’illuminazione artificiale fin dalle prime ore del pomeriggio a causa della progressiva riduzione dell’apporto di luce naturale tipica di questo periodo dell’anno.
– l’incremento dei consumi di energia elettrica in concomitanza con le settimane precedenti le festività natalizie, stimabile in circa 1.000 MW;
I margini di riserva sono comunque adeguati a coprire il fabbisogno e il sistema elettrico è al momento in equilibrio. Il persistere di temperature rigide fa prevedere consumi sostenuti anche nei prossimi giorni.
In termini percentuali, dal 2000 al 2007 il fabbisogno massimo invernale è aumentato del 14,3%, quello estivo del 19,4%.

Comunicato stampa Terna


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi