Energia e Leggi Regionali

Energia e Leggi Regionali

Category : Energia

Sono da poco passate le elezioni regionali, con l’insediamento alla guida in Veneto e Piemonte di due esponenti della Lega Nord alla guida delle due Regioni si è tornato a parlare di secessione. Qualcuno si starà chiedendo perchè su un blog come questo che dovrebbe parlare di energia, ci sia un articolo che sembra parlare di politica. La ragione è presto detta, in uno dei miei momenti di riflessione sul tema, ho pensato alle Leggi Regionali in tema di energia della Regione Puglia che sono state “bocciate” dalla corte costituzionale. L’idea un pò bizzarra è che queste Leggi Regionali siano state il primo vero atto di “autodeterminazione”?
Sinceramente non lo so!!!

Il fatto rilevante è che l’opposizione a tali leggi arriva dal governo Berlusconi, che ha tra i suoi ministri tanti leghisti che parlano di federalismo e gli ambientalisti salentini parlano di “L’Italia salva la Puglia!” in un comunicato stampa che ha per sottotitolo: Nell’uovo di Pasqua, per la Puglia la sorpresa più preziosa: un primo forte Stop alla selvaggia distruzione del suo territorio e della salute delle sue genti causata


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi