Nucleare: Pistorio, no a ideologia meglio risparmio e rinnovanili

Nucleare: Pistorio, no a ideologia meglio risparmio e rinnovanili

Category : Nucleare

Piu’ che sul nucleare e su un dibattito che rischia di essere prettamente ”ideologico”, l’Italia farebbe meglio a puntare sul risparmio energetico e sulle fonti rinnovabili. Parola di Pasquale Pistorio, ex presidente di STMicroelectronics e membro del direttivo di Confindustria.

”Il dibattito sul nucleare – ha detto Pistorio durante il suo intervento a Milano al Festival Internazionale per l’Ambiente – non deve essere ideologico. Era ideologico quando era per il no, e’ ideologico oggi che e’ per il si, e tutto questo e’ sbagliato”. Il che, per Pistorio, non significa escludere a priori questa opzione: ”Si’ alla ricerca e si’ al nucleare – e’ la sua parola d’ordine – ma tenendo ben presente che non sara’ pronto prima del 2025”.

Ecco perche’, secondo Pistorio, ”e’ meglio puntare sul risparmio energetico e sulle fonti rinnovabili”. Riflettori puntati soprattutto sull’energia eolica: ”l’eolico – ha spiegato Pistorio – e’ gia’ una realta’, gia’ oggi e’ competitivo e costa molto meno di tante altre fonti, compreso il nucleare di quarta gererazione”. E il nucleare di quarta generazione e’ una tecnologia che peraltro ”potrebbe portare un contributo rilevate all’Italia solo nel 2030-2040”.

Scetticismo anche nei confronti della tecnologia nucleare di terza generazione: ”e’ molto costoso, economicamente non vale, come dimostra il caso finlandese. E quando sara’ pronto in Italia, sara’ gia’ superato”.

Oltre che l’eolico, per Pistorio anche il fotovoltaico e’ una fonte energetica rinnovabile dalle ”forti potenzialita’.

La nuova tecnologia di fotovoltaico a film sottile permettera’, tra il 2015 e il 2020, di produrre un Kilowatt ora al costo di 4,5 centesimi”.

Tratto da ASCA.it


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi