Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico. Guida dell’agenzia delle entrate

Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico. Guida dell’agenzia delle entrate

L’Agenzia delle Entrate ha realizzato una guida di 32 pagine sulla detrazione fiscale del 55% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. Un documento, rivolto principalmente ai cittadini, che spiega quali interventi sono detraibili, quali sono le procedure per richiederla, quali documentazione predisporre e conservare.
Come ormai molti sanno, l’agevolazione consiste nel riconoscere la detrazione d’imposta nella misura del 55% delle spese sostenute entro il 31 dicembre 2007, da ripartire in tre rate annuali di pari importo, entro un limite massimo di detrazione, diverso in relazione a ciascuno degli interventi previsti.
Si tratta di riduzioni dall’Irpef (Imposta sul reddito delle persone fisiche) e dall’Ires (Imposta sul reddito delle società) concesse per interventi che aumentino il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti e che riguardano, in particolare, le spese sostenute per:

  • la riduzione del fabbisogno energetico (per il riscaldamento, il raffreddamento, la ventilazione,
  • l’illuminazione);
  • il miglioramento termico dell’edificio (finestre, comprensive di infissi, coibentazioni,
  • pavimenti);
  • l’installazione di pannelli solari termici;
  • la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

Scarica la guida in formato pdf


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi